artisti al lavoro a Tuscania

 

 

 

 

gennaio-settembre 2024

 

 

 

 

  4 - 11 gennaio / SUPERCINEMA / PERIFERIE ARTISTICHE Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio / VERA STASI   LACRIMOSA - I fase Residenza   a cura di Simone Zambelli   Artisti in residenza: Simone Zambelli, Cinzia Sità

  

3 - 10 febbraio / SUPERCINEMA / PERIFERIE ARTISTICHE Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio / VERA STASI   LACRIMOSA - II fase Residenza   a cura di Simone Zambelli   Artisti in residenza: Simone Zambelli, Cinzia Sità Disegno luci e videomapping: Alice Colla Musiche: AAVV Produzione: C&C Company   2 aperture al pubblico: - mercoledì 7 febbraio alle ore 21.00 per addetti ai lavori e studenti di danza - sabato 10 febbraio alle ore 18.00 per i cittadini interessati   ingresso libero

 

 3 - 10 marzo / SUPERCINEMA / PERIFERIE ARTISTICHE Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio / VERA STASI

Ultima tappa del percorso formativo NUOVE TRAIETTORIE, azione del Network Anticorpi XL, coordinata da ASSOCIAZIONE CANTIERI di Ravenna. Tema: rapporto tra progetto coreografico e disegno luci.

Partecipano: Marianna Basso, Linda Pasquini, Daniel Tosseghini (Collettivo Nanouk), Antonella Albanese, Cassandra Bianco (Esenco Dance Movement), Miriana Moschetti, Priscilla Pizziol, Edoardo Sgambato.

Collaborano: Emma Luparia, Francesca Rinaldi (all'interno del progetto GENERAZIONE XL)

Esperienza guidata da Marco Guidi (light designer), Silvana Barbarini (coreografa)

Sharing : sabato 9 marzo, alle ore 18.00    Tuscania, Supercinema, Centro Storico, via Garibaldi 1/A  ingresso libero

 

10 - 14 luglio / SUPERCINEMA RIEQUILIBRIO MUSCOLARE: IL METODO MONARI
workshop a cura di Roberta Gravano Un lavoro profondo sui muscoli (catena posteriore) per liberare la struttura scheletrica e le emozioni.   16 - 20 luglio / SUPERCINEMA / PERIFERIE ARTISTICHE Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio / VERA STASI PLACEMENT  workshop a cura di Ursula Stricker Un lavoro sulla struttura scheletrica per riattivare la muscolatura profonda e liberare le fasce superficiali.   22 - 27 luglio / SUPERCINEMA PMD - Presenza, Mobilità, Danza  workshop a cura di Hervé Diasnas  L'universo articolato delle pratiche proposte da Hervè Diasnas offre ai neofiti valide porte d'ingresso nel movimento e fornisce ai performer professionisti strumenti utili per impostare un training quotidiano sensibile ed efficacie.   6 - 10 agosto / SUPERCINEMA TEATRODANZA - Tecnica e Laboratorio di composizione workshop a cura di Marigia Maggipinto Le giornate si articolano in due momenti: la parte tecnica attinge sia al lavoro di Hans Zullig che al lavoro di Jean Cebron, il tempo dedicato al laboratorio intende sviluppare consapevolezza, spirito di osservazione, spirito compositivo-creativo.      6 - 11 agosto / CAMPO DI ULIVI DANZA SENSIBILE IN NATURA  workshop a cura di Claude Coldy Un lavoro profondo sul micromovimento e sulla relazione.       2 - 8 settembre / MAGAZZINI DELLA LUPA e SUPERCINEMA  COSMONAUTI - XVIII edizione a cura del Cosmo Ensemble Alicja Ziolko (Norvegia), Emiliano Campagnola (Italia), Maurizio Lucà (Italia), Ian Sutton (Gran Bretagna) e la partecipazione degli artisti italiani ed europei che risponderanno alla call diffusa tramite social e newsletter.   appuntamento in via di definizione   Nato nel 2005 come appuntamento annuale tra ex studenti di teatro, allievi di importanti maestri russi, desiderosi di confrontarsi su progetti in corso di realizzazione e di lanciarsi insieme in nuove rischiose avventure, Cosmonauti è stato per alcuni anni ospite di Festival dedicati alle nuove drammaturgie e alle nuove scritture per la scena, come Ex-Terni e Quartieri dell’Arte. È poi entrato nel programma delle attività proposte dall’Associazione VERA STASI a Tuscania, accogliendo l’invito ad aprirsi al confronto con gli artisti di danza. Successivamente l’orizzonte del confronto si è ampliato arrivando a coinvolgere la musica, l’arte visiva, la scrittura per la scena e le nuove tecnologie. Dal 2014 Cosmonauti si configura dunque come forum di sperimentazione e collaborazione interdisciplinare che accoglie artisti di diversi ambiti e di tutte le età, attivi nell'ambito delle arti performative. Il coraggio e l’esplorazione di spazi sconosciuti restano le principali linee guida per ciascun partecipante. Prevede, nell’arco di cinque giorni intensamente e rigorosamente programmati, la condivisione di training, spettacoli, prove aperte, feedback e voli liberi.   Il programma delle attività sarà pubblicato nella pagina dedicata a partire dal 1 settembre.     12 - 15 settembre / RAVENNA / Vetrina della Giovana Danza d'Autore ARTISTA DEL LAZIO VERA STASI, partner del Network Anticorpi XL, sosterrà la presenza di un giovane coreografo del  Lazio a Ravenna / Vetrina della Giovane danza d’Autore, in collaborazione con Teatri di Vetro Festival.    vedi il programma completo nella pagina dedicata    

 

Per la partecipazione a spettacoli e sharing aperti al pubblico è consigliata la prenotazione.

 Recapiti: 

what's up   348 4798951  

 e-mail    barbarini.verastasi@gmail.com

 

ATTIVITA' RIVOLTE AL TERRITORIO

SHARING TIME 2021 buone pratiche per tornare nel corpo e tra la gente vedi pagina dedicata

COSTRUIRE UN CORPO CHE DANZA - seminari intensivi

 per informazioni e iscrizioni

vedi pagina dedicata

 

 

PERIFERIE ARTISTICHE - le residenze a cura di Vera Stasi

PROGETTI PER LA SCENA - laboratori di ricerca artistica